About us

Perchè il premio ``italian green awards``

“La bicicletta permette alla gente di creare un nuovo rapporto tra il proprio spazio e il proprio tempo, tra il proprio territorio e le pulsazioni del proprio essere, senza distruggere l’equilibrio ereditario”. Così Ivan Illich nell’”Elogio della bicicletta”. La bicicletta è un modo di vivere, di socializzare di reinserire il viaggio nel paesaggio, di recuperare la misura del tempo e dello spazio, è uno dei mezzi di locomozione più emozionanti ed efficaci.

E’ sinonimo di libertà ed affida e commisura il viaggio alle gambe di chi pedala. L’Italia è bella in ogni suo angolo e ci sono luoghi visitabili solo sulle due ruote. Le piste ciclopedonali cominciano ad essere sempre più numerose ma ancora poco conosciute. L’Italian Green Road Awards nasce dall’esigenza di valorizzare tutte le forme di turismo sostenibile e i percorsi ciclopedonali italiani per renderli noti al grande pubblico. Solo così potranno essere patrimonio di tutti!

partner ufficiale

Partners Istituzionali
Legambiente
Con La partecipazione di
Ferrovie dello Stato Italiane

il verde è vita

Nell’ideazione del Premio “Italian Green Road Awards”, Viagginbici.com assieme a CosmobikeShow hanno pensato a due principali obiettivi:

1) Diffondere e rafforzare la conoscenza del verde e dell’ambiente Sviluppare marketing di conoscenza delle “Strade Verdi”, intese come prodotto turistico che aiuti la conoscenza del territorio e delle sue caratteristiche ambientali, culturali, enogastronomiche, leisure. Il tutto nel rispetto e grazie all’utilizzo di itinerari, luoghi, immagini, suoni e parole.

2) Generare brand awareness Sviluppare la consapevolezza del verde e dell’ambiente come “valore” oggettivo (brand awareness), passando dalla notorietà aiutata (la domanda viene stimolata perché riconosca il valore) alla notorietà spontanea (la domanda riconosce il valore senza bisogno di stimoli) … al top of mind (la domanda associa il valore alla categoria del prodotto offerto).

la giuria

Ludovica CasellatiPresidente Giuria, Viagginbici.com Founder Luxury Bike Hotels

Direttore di Viagginbici.com Fondatrice della collezione di Hotel bike friendly luxurybikehotels.com e ideatrice dell’Oscar Italiano del cicloturismo arrivato alla sesta edizione

Antonio Dalla VeneziaFIAB

Antonio Dalla Venezia, ambientalista, veneziano, già presidente di Fiab dal 2007 al 2013, autore di numerose pubblicazioni sul tema della ciclabilità, ha prestato servizio dapprima presso il settore della mobilità del comune di Venezia e poi all’interno dell’Azienda Veneziana della Mobilità, società in house del comune di Venezia, occupandosi di mobilità ciclistica. Autore, con altri, del Piano della ciclabilità del comune di Venezia (2006). Dal 2016 Presidente del Comitato Tecnico Scientifico di Bicitalia e, da qualche mese, Presidente di Ciab.

Sebastiano VenneriMembro della Segreteria Nazionale di Legambiente

Già Vicepresidente dell’associazione è responsabile del settore Turismo. Da alcuni anni è presidente di Vivilitalia, la società di Legambiente che si occupa di turismo ambientale con la quale ha dato vita ai corsi ASTA – Alta Scuola di Turismo Ambientale, momenti di formazione qualificata per i piccoli operatori turistici locali. Fra gli ideatori e animatori del GRAB, il Grande Raccordo Anulare delle Bici di Roma, e dell’ArcheoGRAB, il percorso cicloturistico che attraversa l’area archeologica della Capitale.

Antonio BarrecaDirettore Generale di Federturismo Confindustria

Laureato in Scienze Politiche con lode alla Luiss Guido Carli ha poi conseguito un Dottorato di ricerca in Diritto Pubblico Comparato presso l’Università di Perugia e perfezionato gli studi ad Harvard presso la John Kennedy School of Government nel 2013 e nel 2015. Insegna alla Luiss Business School.

Alessandra SchepisiGiornalista

Lavora nella redazione romana di Radio24- Ilsole24ore dal 1999, anno della sua fondazione. Dal 2018 e’ conduttrice della trasmissione radiofonica  dedicata alla bici : ” A Ruota libera” .

Gianluca SantilliAvvocato - senior partner di LS Lexjus Sinacta.

Co-autore di Bikeconomy edito da Egea.
Presidente di Osservatorio Bikeconomy

Liberio AndreattaMembro comitato permamanente Ministero Turismo

Insegnante, organizzatore di viaggi culturali, pellegrinaggi, eventi nazionali ed internazionali.  Già Amministratore Delegato dell’Opera Romana Pellegrinaggi e Responsabile dell’Accoglienza del Grande Giubileo dell’Anno 2000. Esperto in turismo sostenibile : Cammini a piedi, in bicicletta, a cavallo e con treni storici. Sensibile ai temi della tutela dell’ambiente e la valorizzazione dei territori.

ANDREA ABODIPresidente dell’Istituto del Credito Sportivo

Vicepresidente Esecutivo e Direttore Generale, il Comitato Organizzatore della fase finale dei Campionati Mondiali di Baseball. Ha coordinato come Direttore Marketing, le attività utili alla Candidatura Olimpica e Paralimpica di Roma per i Giochi del 2004 e del 2020. È stato Presidente e Consigliere Federale della Lega Nazionale Professionisti Serie B dal 2010 al 2017. Con Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 16 ottobre 2017 è stato nominato Presidente dell’Istituto per il Credito Sportivo. Attualmente è anche Vice Presidente della Fondazione Giovanni Paolo II per lo Sport e Consigliere dell’Associazione Bancaria Italiana per il biennio luglio 2020-2022.

Enrico RondoniVicedirettore del TG5

A Canale 5 dal 1986 per realizzare con Arrigo Levi il primo settimanale di informazione della rete. In precedenza ha lavorato agli Speciali del Tg1 e scritto per numerosi quotidiani e settimanali.  Nei suoi viaggi per il mondo come inviato ha sempre fotografato e realizzato negli ultimi anni alcune mostre fotografiche sulla Cina, il Tibet, il Giappone e il Ladakh. E pubblicato il libro “ER in Cina 1981-2011”.

Gino CerviRedattore, editor, progettista e autore.

Ha scritto decine di guide turistiche per Touring Club Editore. Ha avuto la fortuna di poter unire la passione per la bicicletta al mestiere dei libri. Scrive per “Il Foglio”, “Doppiozero” e “Alvento”. I suoi ultimi libri sono Alfabeto Fausto Coppi (Ediciclo Editore 2019), Il Giro dei Giri (Touring Club Italiano, 2020); tra un mese, uscirà, sempre per Touring Club, Ho fatto un Giro. Diario di una corsa fuori stagione.

Alessandro SallustiGiornalista

Nasce a come il 2 febbraio 1957. Nel 1982 si trasferisce a Milano prima come Caporedattore del quotidiano Avvenire. Successivamente diventa responsabile delle cronache italiane del Messaggero di Roma. Nel 1991 torna a Milano, come capocronista del Corriere della Sera. Sotto la direzione di paolo Mieli diventa caporedattore centrale, carica che ricopre fino al 1996 quando assume la vicedirezione del gazzettino di Venezia diretto da G. Giustiniani. Successivamente rientra a Como come direttore della provincia. Nel 2001 diventa direttore responsabile a Libero . Dal 21 agosto 2009 affianca Feltri al Giornale con la qualifica di coodirettore. Da dicembre 2010 è il direttore responsabile de il Giornale.

GIULIO MARC D'ALBERTONGiornalista

Sono il responsabile della comunicazione del brand PEUGEOT in Italia, il più antico brand automobilistico ancora in attività al mondo. Grande appassionato di automobili, ho maturato una lunga esperienza nel settore dove ho ricoperto incarichi in ambito comunicazione, sales, used cars business, marketing e customer experience.

Marco ManciniDirettore responsabile delle testate giornalistiche del Gruppo

Toscano, ma senese d’adozione (è un’altra cosa) e dragaiolo (ossia della Contrada del Drago), una laurea con lode in Lettere. Ferroviere, giornalista, camminatore, runner e cicloamatore rapsodico, inadeguato erede di un padre dalle mille bici.  Lavora nella Comunicazione Esterna del Gruppo FS dal 2001, dal 2016 è il direttore responsabile delle testate giornalistiche del Gruppo: il magazine La Freccia e il notiziario web Fs News. Un tempo scriveva e regalava versi, divertendosi anche a declamarli.  Ha 4 figli, nati tra il 1981 e 2012, e due splendide nipotine.

Guido P. RubinoFondatore del sito Cyclinside.it

Scrive di biciclette e di ciclismo da oltre 25 anni. È fondatore del sito Cyclinside.it, riferimento per gli appassionati di tutti i livelli, lavora anche come fotografo per riviste di settore ed ha scritto diversi libri di tecnica e storia della bicicletta.

Giuseppe CalabreseConduttore Linea Verde
PIERGIORGIO GIACOVAZZOGiornalista

Nato a Roma il 3/1/1970. Giornalista professionista dal 1992. Conduttore e inviato del Tg2. Tester per Tg2Motori.

edizioni passate